” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


domenica 30 giugno 2013

CONTROLLO DELLE MENTI !

APRITE GLI OCCHI,NON DORMITE
Scie chimiche, mass media, onde elettromagnetiche ed altro ancora hanno il potere di controllare la tua mente ed indurti anche a suicidarti.
OCCHIO RAGAZZI ASCOLTATE IL VIDEO CON ATTENZIONE.
Video del 2012.... Condividete in massa è IMPORTANTE.
 


Per completare quanto detto nel video
Qui di seguito ho postato qualche chiara ed eloquente immagine,(foto tutte eseguite da me)del massacro chimico che sistematicamente avviene nei cieli di Genova e Liguria!





https://picasaweb.google.com/107299436303868624015/GIUGNO2013GEOINGEGNERIAALIASSCIECHIMICHE

giovedì 27 giugno 2013

H.A.A.R.P.

HAARP: Intervista al Recentemente Scomparso Jerry E. Smith

FOTO 5

La tecnologia HAARP, la sua struttura, le sue applicazioni, la “militarizzazione” dell’atmosfera, la Guerra Metereologica, le tecnologie in grado di influenzare il clima, il ruolo di Cina, Russia e Stati Uniti, la Enron e i “derivati meteorologici (weather derivatives), HAARP e la potenziale gestione degli uragani e degli eventi climatici estremi, HAARP e l’Uragano Katrina, le singolarissime caratteristiche dello Tsunami del Sud-Est asiatico, HAARP e gli esperimenti di Tesla sulla risonanza e sulla possibilità di determinare terremoti. Intervista al ricercatore Jerry E. Smith pochi mesi prima della sua scomparsa.

J: Jerry E. Smith
C: Conduttrice
J: Il sistema di antenne HAARP, è un sistema composto da 180 torri con 2 antenne a dipolo incrociate sulla cima di ogni torre. Ogni singola antenna ha una potenza d’irraggiamento effettiva di 10000 watt. Quindi, 10000 Watt per 360 antenne determinano 3,6 milioni di watts. La questione di rilievo in questo caso è che loro hanno scoperto che quando colpisci con quel tipo di energia, quando colpisci con onde radio ad alta frequenza un punto collocato nella parte più elevata dell’atmosfera, ovvero quell’area definita ionosfera, tale ionosfera è già una zona caricata elettricamente, e risponde in maniera peculiare a questo genere di sollecitazioni energetiche, le potenzia, le moltiplica per 10, 100, forse addirittura anche per 1000 volte, tanto che la reale potenza effettiva di irraggiamento che si concentra in quel punto è fra i 3 e i 4 miliardi di watts.
C: Incredibile.
J: Ora si può immaginare che tutto questo riscaldi quel punto per diverse migliaia di gradi, in verità lo riscalda ad un punto tale che le molecole dell’atmosfera vengono letteralmente spezzate, e quando si spezzano quei legami molecolari, si ottiene una carica di energia, e in quella carica è inclusa una corrente di onde radio ELF (Extremely Low Frequency Radio Wave), che penetrano profondamente nella superficie terrestre e nei mari, e la Marina Americana ammette di aver utilizzato HAARP per 15 anni o più per comunicare con sottomarini che operano a notevole profondità e probabilmente con altre basi sotterranee. Ora, l’altro elemento della questione, è che quando spezzi quelle molecole nell’atmosfera, le converti in pratica da gas a plasma. Il plasma è uno stato “forzato” della materia, il plasma è un gas caricato elettricamente che ha particolari e peculiari proprietà, che reagisce in particolare ad energie in forma di radio-frequenze. HAARP è oggi il più grande esperimento in corso sul plasma. Ora, come reagisce invece il risultante plasma? Dato che si trova nel punto più elevato dell’atmosfera, quest’ultimo assume una forma strutturata che è in grado di spostarsi verso lo spazio esterno, per cui ogni volta che operiamo in questo modo ci liberiamo in pratica di una parte dell’atmosfera, elemento che non ritengo positivo.
C: Si.
hpimage
J:
Ora questa forma strutturata tende a spostarsi fino a quando non gli capita di imbattersi in una serie di blocchi, ovvero le linee di forza del campo magnetico terrestre. Quando raggiunge le linee di forza magnetiche viene intrappolata tra queste ultime, forma attorno ad esse una spirale e si espande formando una nuvola, una sorta di scudo di materiale caricato elettricamente, le cui particelle si muovono quasi alla velocità della luce, e vengono definite particelle relativistiche. Si ritiene che qualsiasi apparecchio elettronico che si imbatta in queste nuvole sia destinato ad essere danneggiato o distrutto, potrebbe trattarsi di un ICDM in arrivo o di un satellite spia di passaggio. L’HAARP è in pratica un’arma in stile guerre stellari basata a terra, ma ovviamente le persone che lavorano lì negano assolutamente tutto questo.

C: Si.

LE "FORMICHE"....

NON SOTTOVALUTATE MAI LE FORMICHE DIVENTANO UN GIGANTE SE RESTANO UNITE! MA ANCHE UNA SOLA PUO’ FARE MOLTO, SE DI UNA BUONA IDEA SA FARE RACCOLTO!  

                       

Di Elke Colangelo
Un mio contatto su Fb mi ha scritto in posta ieri, dicendomi che sono divertente e che la faccio ridere per come me la sono presa a cuore sulle scie chimiche. Le sembro “solo una piccola formichina incazzata e basta”, forse perché combatto contro i giganti? Voleva sapere come mai mi accanisco tanto su questo tema, ma non sapeva molto sulla geoingegneria. Credo che non sia l’unica a vedermi così, come una “piccola formichina incazzata e basta”. Ne ho sentiti diversi che chiedevano a che cosa serve sbraitare tanto, se alla fine non si può ottenere nulla. Come combattere questi colossi che distruggono il pianeta? Chi siamo noi per alzare la voce? Non abbiamo speranza… mai ne avremo, dicono troppe persone. Dobbiamo far ridere e basta? E’ davvero questo il nostro triste destino?

Forse mai come in questo caso servono proprio le formiche per dare il buon esempio?


Ognuna di queste foglie è un’informazione, che contribuirà a creare qualcosa di più grande:
http://youtu.be/_IwH52aPQSw


E alla fine: http://www.flickr.com/photos/picsbymax/3100536874/

Grazie a Dio qualcuno però ci crede sul serio! Alcuni hanno fatto talmente “ridere” che sono stati eliminati definitivamente:

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=2330220783954&set=a.2330088780654.131283.1502763258&type=3&theater

Ma a forza d’insistere, qualcosa trapela:

Long Island, NY - Maui, Hawaii - mt. Shasta, CA e altri governi locali stanno reagendo con la legislazione di chiedere al Pentagono e / o il Congresso per fornire la completa divulgazione delle loro attività di geoingegneria di aerosol. Fonte: http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http%3A%2F%2Fchemtrailsplanet.net%2Fgeoengineering-for-profit%2F&prev=%2Fsearch%3Fq%3Dohio%2Bchemtrails%2Bprotest%2Bgovernment%26start%3D10%26hl%3Dit%26sa%3DN%26tbo%3Dd%26biw%3D977%26bih%3D591&sa=X&ei=EdL2UO516avgBK2vgZgI&ved=0CDsQ7gEwATgK

Denuncia contro la Geoingegneria in Grecia: http://www.tankerenemy.com/2012/05/denuncia-contro-la-geoingegneria-in.html

Ne parla il TG1: http://youtu.be/-Rv-6z3Je5Q anche se porgono solo la caramellina e tacciono la verità più temuta.

Ne parla la Presidenza della Repubblica: http://www.scribd.com/doc/30642315/Risposta-della-Presidenza-Della-Repubblica-sulla-questione-scie-chimiche

domenica 23 giugno 2013

ACQUA PIOVANA & BARIO

L'ACQUA PIOVANA E' INQUINATA DAL TOSSICO BARIO e CON ESSO L'H.A.A.R.P. SCATENA I TERREMOTI.

Dallo spazio riusciremo a controllare il clima sulla terra, a provocare alluvioni e carestie, a invertire la circolazione negli oceani e far crescere il livello dei mari, a cambiare rotta alla corrente del Golfo e rendere gelidi i climi temperati.
Detto e fatto. Questa promessa nel 1958 del futuro presidente americano Lyndon Johnson è stata mantenuta.

Tanta capacità visionaria non finì inutilizzata, e gli Stati Uniti si ritrovarono durante la guerra del Vietnam a seminare le nuvole dell´Indocina per allungare la stagione dei monsoni e trasformare in un pantano il sentiero di Ho Chi Minh. La vicenda è stata ricostruita tra gli altri da Kristine Harper dell´Università dello Utah in un articolo pubblicato su Endeavour: «L´operazione aveva il nome in codice Popeye. Durante gli esperimenti, accadde però che la vicina India si ritrovò in una condizione di siccità per due anni di seguito, perché le piogge monsoniche lì non si erano presentate».

"Abbiamo lanciato in Corea armi batteriologiche". Inizia così la deposizione resa e firmata del colonnello Frank H. Schwable, capo di Stato Maggiore del 1° Stormo aereo del corpo nordamericano dei marines. In essa l'ufficiale ha rivelato il piano strategico e gli obiettivi del Pentagono durante lo svolgimento, a partire dal novembre 1951 della guerra batteriologica (proibita dalle Convenzioni internazionali).

Si pensava che difficilmente l´uomo avrebbe imparato a giocare con il tempo meteorologico ammaestrando la piogge, movimentando gli uragani, sciogliendo le nebbie, dirigendo la grandine, aprendo squarci di sole fra le nuvole o addirittura creando tempeste per sfruttarle per finalità belliche o commerciali. Ma da decenni, nell’indifferenza generale e nel negazionismo più collaudato, l’uomo in divisa ha modificato il clima metereologico per fare la guerra non convenzionale.

La ricetta inziale è stata fabbricata negli Stati Uniti d’America fin dal 1946 e poi perfezionata nel segreto più ferreo, a cui sono tenuti anche i generali italiani in pensione - che hanno giurato fedeltà alla NATO - e si dilettano ad interpretare la parte delle pedine antisistema. Un passo indietro. Fu lo scienziato Bernard Vonnegut ad avere l´idea di spargere argento nelle nuvole per favorire l´aggregazione delle particelle d´acqua attorno a "semi" fatti di atomi di ioduro, provocando la caduta delle gocce per forza di gravità. Le tecniche di manipolazione del tempo sono state volutamente bollate - per salvare le apparenze - dalle linee guida dell´Organizzazione meteorologica mondiale come “di efficacia assai dubbia”, ma che continuano e essere sperimentate in 40 paesi del mondo, Usa, Israele e Cina in testa. E che ne dite del tornado artificiale inventato dall’ingegnere canadese Louis Michaud? La potenza di un uragano contiene l´energia spesa in un anno dall´intero genere umano.

NUBI CHIMICHE E MANIPOLAZIONE CLIMATICA

CLOUD SEEDING
NUVOLE ARTIFICIALI AL 100%
A prova di scemo



Con piacere noto che dal 1993, data in cui iniziai a denunciare l'avvento del grave fenomeno della manipolazione climatica, le persone consapevoli di questo orribile progetto sono notevolmente aumentate, d'altro canto tristemente, noto anche che 20 anni dopo c'è ancora chi non ne è ignaro, o peggio, che per paura che di noi si abbia ragione, nega questa pazzesca realtà con ogni mezzo, anche il più sleale.

I peggiori si nascondono dietro fasulle richieste di prove scientifiche accademiche ma, purtroppo per loro, ci sono fenomeni che per essere spiegati, necessitano di complesse formule matematiche, analisi e quant'altro, mentre altri dove basta la deduzione, una buona dose di osservazione ed il vecchio e sano BUONSENSO.

Un esempio classico ?

Non ho bisogno di buttarmi dal nono piano di un palazzo per capire che mi farò molto male.

Ma alcuni sembra che si ostinino a necessitarne.

Relativamente alla manipolazione climatica ed il controllo del panorama idrico internazionale, oggi vi propongo un'altro esempio di fenomeno, totalmente innaturale, dove di prove scientifiche non ne abbiamo la benché minima necessità, il tutto ad un click dai vostri occhi, vedere per credere..
L'esempio che sto per farvi, non necessita di particolari elucubrazioni da parte del lettore ed è legato al fenomeno delle ben note SCIE CHIMICHE, ovvero il prodotto visibile delle ormai quotidiane operazioni di CLOUD SEEDING o CLOUD BUSTING, tese a coadiuvare od impedire il formarsi delle nubi.

Queste operazioni vengono canonicamente effettuate da aerei NON sempre IDENTIFICATI  o dichiarati alle varie torri di controllo degli aeroporti di tutto il globo, vedi SCANDALO VOLI CIA FANTASMA.o VOLI MISTERIOSI

sabato 22 giugno 2013

LO SCOPO DELLA GEOINGEGNERIA....



LO SCOPO DELLA GEOINGEGNERIA E DELLE SCIE CHIMICHE E' UNO : LA MORTE


Avviso urgente:
Per tutto Maggio del 2013, nel sud della California, sede di 22 milioni di persone, ha ricevuto di gran lunga il più potente aerosol quotidiano, attacca questo scrittore abbia mai visto da quando l'apprendimento della questione geoingegneria nel 2007. Il cielo rimane imbiancato-out e montagne dieci miglia di dista
nza sono appena visibili a causa della ricaduta delle scie chimiche tossiche. L'umanità, come individui motivati di coscienza, deve unirsi e agire immediatamente per salvare vite umane e la natura. Ognuno deve essere informata rapidamente per fermare questa operazione omicidio soft-kill, che è chiaramente crescente.
In passato era più facile controllare un milione di persone che fisicamente per uccidere un milione di persone. Oggi è infinitamente più facile uccidere un milione di persone, allora a controllare un milione di persone. - Zbigniew Brzezinski (consigliere di sicurezza nazionale, Council on Foreign Relations, della Commissione Trilaterale, Bilderberg Group)
Geoingegneria, spesso indicato come scie chimiche, esiste come un fastidio globale per degli scopi principali dei causando gravi lesioni personali e morte prematura e con premeditazione.

Geoingegneria coinvolge aeromobili di grandi dimensioni in costante irrorazione minuscole particelle di alluminio e di bario, fra molte altre tossine nocive, in aria / atmosfera. Tutte le persone e gli animali poi inalare queste tossine, mentre la respirazione, senza il consenso informato. Le tossine anche avvelenano fonti di acqua dolce del suolo e.

E' ben noto e documentato che l'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico consistente di particelle aumenta significativamente il rischio di morire di cancro ai polmoni e malattie cardiache. Nel corso di molti anni, il rischio di respirare aria fuliggine-riempita è paragonabile ai rischi per la salute associati con l'esposizione a lungo termine al fumo di seconda mano. Nel solo 2010, 1.200.000 cinese sono stati uccisi da particolato atmosferico.

TERREMOTO ARTIFICIALE ANCHE IN TOSCANA


Cari connazionali,

non è la mano del Padreterno (per chi ci crede alla sua esistenza), ma la zampa armata dell'uomo. In questo caso proveniente dagli
Stati Uniti d'America, che da decenni e decenni tenta di conquistare il clima meterologico ed assoggettare la natura per dominare il mondo.

Le chiacchiere non servono a niente. 

Liberiamo l'Italia da questi mostri che ammorbano con la loro follia distruttiva mezzo pianeta Terra.

Gianni Lannes

foto di Ruben Garbellini (tutti i diritti riservati)
di Gianni Lannes 

Strano: David Thorne, l'ambasciatore a stelle e strisce che sproloquia su tutto, si intromette nella vita politica italiana, e merita di essere rispedito al mittente con un biglietto di sola andata, stavolta non fiata.

Scusate esperti al soldo del potere. Ma per caso l'esercitazione militare che oggi si è tenuta dalle ore 9 alle 14 in mare, a 5 miglia dalla citta di La Spezia (segnalata dall'ordinanza numero 120/2013 della Guardia Costiera di La Spezia), ha qualche attinenza con il terremoto odierno? Magari il ministro della Difesa in persona sa motivare la presenza di scie chimiche rilasciate copiosamente da aerei militari, in data odierna tra la Toscana e la Liguria?

 E' uno stillicidio, ma la gente non ci fa caso fino a quando l'evento drammatico non colpisce personalmente, e magari uccide. Solo allora, forse, c'è una timida reazione, ovviamente decisamente contenuta. Ma è subito pronta la risposta banale dei soliti esperti di turno: tranquilli, tanto l'Italia è sismica. Certo, ma se diamo un'occhiata alle statistiche, non dico ai sismogrammi che rivelano un'origine artificiosa, ovvero indotta dei terremoti, scopriamo che il fenomeno mostra un'accentuazione in crescita negli ultimi 11 anni. 

Singolare coincidenza: da quando sono iniziate le sperimentazioni militari delle Forze Armate di Washington nel Belpaese. Usano la nostra terra peggio di una latrina da sconquassare a piacimento, infischiandosene di milioni di vite.

Non sono una Cassandra. E non ha senso affermare ve l'avevo detto già l'anno scorso, esattamente a gennaio, poi ad aprile in Sicilia, infine in Emilia, ed altro ancora. Come da copione, purtroppo, va in onda l'ennesimo terremoto artificiale, vale a dire provocato, sollecitato, causato dalle attività belliche segrete della NATO in Italia. La prova? L'ipocentro superficiale e l'aerosolterapia bellica, nonché l'aumento intensissimo di onde Elf a bassissima frequenza. 

Il meccanismo è alquanto elementare: infatti anche un negazionista cretino è in grado di afferrare il concetto se non avesse la mente bacata. Dunque, si irradia la ionosfera di onde elf che poi si fanno ricadere su punti determinati della crosta terrestre, ossia faglie sismiche attive, scatenando un terremoto. In contemporanea di sparge in cielo il bario che rende l'aria estremamente elettroconduttiva. Così il gioco è fatto.


 
Toscana (anno 2013) esperimenti bellici della Nato) - foto SDA (tutti i diritti riservati)

La solita cronaca. Un altro terremoto a distanza di poco più di un anno colpisce il centro nord. Una forte scossa di magnitudo 5.2 è stata avvertita alle 12.30 in Toscana, con epicentro tra le province di Lucca e Massa, e ha provocato danni alle abitazioni, un ferito e panico tra i cittadini che si sono riversati nelle strade. Non ci sono vittime, ma sono stati segnalati danni alle abitazioni in Lunigiana e a La Spezia. E a Fivizzano, uno dei comuni toscani prossimi all’epicentro insieme a Minucciano, Fosdinovo e Casola Lunigiana, poco dopo le 14.30 si è verificata un’altra scossa di magnitudo 4.0. In tutto, secondo quanto registrato dalla Rete sismica nazionale, si sono verificate circa 20 repliche e il terremoto è stato avvertito anche in Emilia Romagna, Lombardia, Liguria, Piemonte, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Come minimo, secondo gli esperti dello Stato tricolore dovremmo attenderci il peggio! Di certo la Terra non ha responsabilità diretta, ma viene violentata dall'uomo per scopi di dominio. L'Italia non si interroga. Neanche un sussulto d'orgoglio. Niente di nulla. Perché? Servilismo? Agonia mista a decadenza di una civiltà moribonda?




Il popolo di una nazione priva di sovranità, massacrata in tal modo ha il dovere di risollevarsi per difendere i propri figli e le proprie madri! Soprattutto i padri, i patrioti, i partigiani devono dare ora il primo buon esempio. Io sono pronto.



Paralizziamo pacificamente l'Italia e cacciamo via gli invasori anglo-americani: con le buone o con le cattive. Su la testa!
Post Scriptum:

Cari connazionali,



non è la mano del Padreterno (per chi ci crede alla sua esistenza), ma la zampa armata dell'uomo. In questo caso proveniente dagli Stati Uniti d'America, che da decenni e decenni tenta di conquistare il clima meterologico ed assoggettare la natura per dominare il mondo.

Le chiacchiere non servono a niente. 

Liberiamo l'Italia da questi mostri che ammorbano con la loro follia distruttiva mezzo pianeta Terra.







 



http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=marsili












http://progettosv.rm.ingv.it/Progetti/Sismologici/S2/ProgettoS2_definitivo.pdf





http://www.dst.unisi.it/microzonazionesismica/usb/materialedidattico/pieruccini/neotettonica_paleosismologia/2_01_galadini.pdf
Fonte

giovedì 20 giugno 2013

CLIMA TROPICALE?

 NON CREDETE AGLI “ESPERTI”: IL CLIMA NON SI E’ MODIFICATO DA SOLO IN CLIMA TROPICALE,NON ABITUATEVI A QUESTA ANOMALIA!

http://xena05.files.wordpress.com/2013/05/haarp-mobile_.jpg

Non credete ai media e alle loro spiegazioni sul “Tornado” (non tromba d’aria, come la semplificano i cronisti che si arrampicano sugli specchi), ma un tornado tipo quello che accade negli Stati Uniti e che si è abbattuto sulla Emilia Romagna… La verità è che siamo dentro una guerra invisibile, fatta di attacchi finanziari e guerra del clima! Il tornado è “artificiale”! E’ causato, pilotato sul territorio che si è scelto di massacrare! Perché tanta violenza sul

territorio emiliano? Un territorio che qualcuno vuole, per farne cosa? Quello che vedete nell’immagine è una piattaforma mobile, è uno dei tanti figli di H.A.A.R.P. che può spostarsi dove vuole e causare “fenomeni” ambientali su un territorio preso di mira:ricordate il tornado che si abbatté proprio sull’acciaieria dell’Ilva? LINK.http://xena05.wordpress.com/2012/11/29/non-abituatevi-a-queste-anomalie/ Anch’esso artificiale! Causato! Con l’impiego di aerei allestiti ad hoc, come i famigerati 747 della Evergreen: i suoi velivoli sono in grado di scaricare quantità enormi di elementi chimico-biologici studiati per una varietà di scopi, nell’ambito di tecniche sofisticate di cloud seeding. Si impiegano microonde via satellite che riscaldano la zona di mare prospiciente l’area da colpire: così si creano le condizioni affinché, in modo del tutto innaturale, accadano fenomeni atmosferici estremi come il tornado di Taranto LINK
http://xena05.files.wordpress.com/2013/05/tornado-artificiale.jpg Basta con le menzogne, complici & assassini! Abbiamo capito. Per questo vogliono imbavagliare la rete con leggi speciali per il web, LINK. Il popolo deve restare nell’ignoranza. TROPPO TARDI su questo fattore criminale! Ogni volta che accadrà qualcosa di insolito, il nostro pensiero va subito a chi l’ha causato! E non di certo a un fatto di fenomeno naturale.    

http://xena05.files.wordpress.com/2013/05/carta-da-gioco-illuminati-game.jpg

Questa è la carta del gioco da tavola illuminati game, e titola International Weather Organization: “che raffigura un’aereo, che trascina una nuvola, provocando un “tornado artificiale teleguidato”; il tutto mostrando antenne sullo sfondo mentre uno scienziato fa delle annotazioni, che siano quelle del progetto HAARP?” (Domandava il fantoccio adam kadmon del programma mistero). Proseguendo diceva ancora: “Sembra proprio che nel 1995 qualcuno volesse informarvi che un giorno, il vostro clima sarebbe stato modificato ricorrendo ad aerei, che rilasciando scie chimiche e tramite le onde elettromagnetiche “avrebbero potuto scatenare uragani a comando”. Chissà che quello che ha colpito gli Stati Uniti non sia stato una dimostrazione di forza da parte degli illuminati “nei confronti delle autorità governative ancora fedeli ai cittadini americani”. (ricattati).LINK

I media di regime fanno servizi in merito appoggiati da ipotetici “esperti” del nulla che vi diranno che il clima sta mutando per via dell’effetto serra e altre stupidaggini per non dire menzogne. Vi diranno che questi fenomeni saranno più frequenti per fare abituare la vostra mente a questa “anomalia” che non è solita nel territorio italiano, raro in Italia ma frequente sul territorio USA & getta!

Dietro a questi “innaturali fenomeni” c’è la mano dell’uomo militare!

SPEGNETE LA TV, SPEGNETE I MEDIA DI REGIME!!

Fonte
:http://xena05.wordpress.com

domenica 16 giugno 2013

GEOINGEGNERIA:PETIZIONE UFFICIALE AL PARLAMENTO EUROPEO

   
Poche settimane fa (8-9 aprile 2013) si è svolta una conferenza a Bruxelles dal titolo: OLTRE LE TEORIE DI MODIFICAZIONE CLIMATICA – LA SOCIETÀ CIVILE CONTRO LA GEOINGEGNERIA . E’ stato un piccolo grande passo. Il gruppo “Skyguards“ organizzatore del simposio aveva annunciato in conclusione della conferenza una petizione ufficiale da indirizzare al Parlamento Europeo .
Questa petizione è stata presentata lunedi 13 maggio, copromossa da Terra SOS-tenible, Skyguards e Alternativa, per chiedere al Parlamento Europeo di indagare i fatti precedentemente denunciati, l’attacco alla salute, la sicurezza e l’integrità dei cittadini europei e la negazione delle informazioni da parte dei governi degli stati membri.


GENERALE FABIO MINI VS. SCIE CHIMICHE

Il GEN. D'ARMATA FABIO MINI, PARLA DI SCIE CHIMICHE.

COSA SONO LE SCIE CHIMICHE?

..http://www.youtube.com/watch?v=uyR7Q5.


CHI E' FABIO MINI? :
http://www.nato.int/kfor/structur/who...http://it.wikipedia.org/wiki/Fabio_Mini

PER MAGGIORI INFO, VISITA WWW.TANKERENEMY.COM

               










venerdì 14 giugno 2013

MANIPOLAZIONE CLIMATICA !


Tratto da:

Comitato Sardo scie chimiche

La Manipolazione climatica è oramai un dato di fatto,dalla Storia ai tempi moderni si sono fatte sperimentazioni in atmosfera più o meno Top Secret,grazie alle teorie di Tesla che furono rubate rielaborate e adattate in progetti di natura bellica, come HAARP.
Il termine HAARP è da leggersi per esteso come "High-frequency Active Auroral Research Project" (Progetto attivo aurorale di ricerca ad alta frequenza)La nascita di HAARP risale al 1987, quando il consulente dell'Atlantic Richfield Corporation (ARCO), il fisico Bernard J. Eastlund, applicò le sue intuizioni derivate da un brevetto dell'inventore Croato Nicola Tesla (1856-1943) denominato "Metodo ed apparecchiatura per l'alterazione di una regione dell'atmosfera, ionosfera e/o magnetosfera terrestre" numerato U.S. Patent #4.686.605.
Esistono dunque uno e oramai più di un impianto di antenne nel Mondo,dediti solamente ad accumulare e sprigionare milioni di WATT di onde ELF sulla ionosfera per poter modificare il clima.
Dal progetto"Popeye" utilizzato nei conflitti come in Vietnam,irrorando sostanze chimiche come ioduro d'argento per provocare piogge intense,meglio conosciuto come "cloud seeding",
al "Progetto R.F.M.P. V.R.T.P.E." usata dalla Marina Statunitense nei recenti conflitti sia in Arabia Saudita sia in Iraq",irrorando in atmosfera sostanze igroscopiche ed estremamente elettro conduttive, come il Bario, TrimetilAlluminio e Gel di Silicio, per formare una sorte di "antenna infinita" per le Frequenze Radio,usate dai Militari nel campo della sorveglianza, della guida a distanza di missili e droni, nella trasmissione di segnali Radar ed in sistemi d'arma a radio frequenza!

Purtroppo tutte queste tecnologie hanno un prezzo che tutti noi in termini di SALUTE stiamo pagando,sia per sostanze chimiche che quotidianamente inaliamo sia per inquinamento elettromagnetico al quale siamo sottoposti contro la nostra volontà!

La RAI finalmente e stranamente,fa informazione corretta,a nostro avviso perché si è raggiunta la consapevolezza che non si può più mentire o nascondere una realtà visibile quotidianamente dalla popolazione oramai consapevole...

Vorremmo ipotizzare che questo fa parte di un piano per rendere consapevole la popolazione e prepararla al peggio!
Manipolazione climatica - la RAI informa la popolazione - 1 di 3
http://www.youtube.com/watch?v=D3oSZy1wvQ4

Manipolazione climatica - la RAI informa la popolazione - 2 di 3
http://www.youtube.com/watch?v=uoxO_YlWETM

Manipolazione climatica - la RAI informa la popolazione - 3 di 3
http://www.youtube.com/watch?v=PdUFaqGqY8E

MANIPOLAZIONE CLIMATICA - CE LO STATE DICENDO VOI - E SE DOMANI - RAI

                             

giovedì 13 giugno 2013

SCIE CHIMICHE NEI CIELI: PROVE MILITARI,SCIENTIFICHE E TECNICHE

Fonte:http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/05/scie-chimiche-nei-cieli-prove.html



di Gianni Lannes
La parola  scie chimiche (“chemtrails”) non è un’invenzione dei complottisti, bensì un termine ben codificato nei manuali operativi dell’aviazione militare Usa, almeno dagli anni ’60. 
Ecco una serie di riscontri e prove inequivocabili, compreso il famigerato Chemtrails, chemistry 131 manual, fall 1990  (edito dal Dept. of Chemistry, U.S. Air Force Academy, nel 1990) in cui è discussa la modifica della metereologia usando ioni di plasma e altri prodotti chimici. Nel 1990 si trovano corsi con il titolo di “scie chimiche” presentati dall’United States Air Force Academy, Dipartimento di Chimica USAFA. Il motivo di questa scelta linguistica non è un caso. 

Dunque  non è stata coniata da “teorici della cospirazione”, ma dall’Air Force almeno nel 1990, proprio in concomitanza con l’ apparizione delle scie persistenti nei cieli statunitensi e canadesi, denunciati da molte persone da allora ai giorni nostri. Il documento era stato copiato su un microfilm nel 1992. Addirittura il programma in materia della Nasa è datato 1966. 

Infine, è utile la lettura di un rapporto sull’intossicazione da bario - che provoca tra l'altro sclerosi multipla - indotta dall’aerosolterapia bellica.

PROVE:

  
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...