” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


mercoledì 31 ottobre 2012

Progetto HAARP: la realtà dei fatti sulle scie chimiche.

                         
                              

Pubblicato in data 31/lug/2012 da

Progetto HAARP: la realtà dei fatti sulle scie chimiche.
La teoria del complotto sulle scie chimiche (inglese: chemtrails conspiracy theory) sostiene che alcune scie di condensazione visibili nell'atmosfera terrestre siano composte da agenti biologici o chimici, spruzzati in volo attraverso ipotetiche apparecchiature montate sui velivoli. Secondo la teoria, l'operazione farebbe parte di un complotto globale portato avanti da autori misteriosi per motivi sconosciuti; a tal riguardo sono state avanzate le ipotesi più diverse, la più comune delle quali è quella secondo cui si tratterebbe di un "piano" di irrorazioni con sostanze clima-alteranti. Tale teoria del complotto non ha mai trovato alcun credito nell'ambito della comunità scientifica, in quanto priva di riscontri empirici, di coerenza esplicativa o di prove scientifiche; le scie che i sostenitori della teoria identificano come scie chimiche non hanno alcuna caratteristica che le renda incompatibili con le normali scie di condensazione (inglese: contrails) che, in base alle condizioni atmosferiche e al traffico aereo, possono assumere aspetti eterogenei ed inconsueti.
Il diffondersi di questa teoria nel mondo attraverso i mass media, e in particolare Internet, ha fatto sì che diversi enti governativi abbiano ricevuto richieste di spiegazioni da parte di molte persone in merito a questo presunto fenomeno.
Gli stessi enti governativi e la comunità scientifica hanno ripetutamente dimostrato l'assoluta inconsistenza e incoerenza scientifica di tali asserzioni. Analoghe risposte sono state date dai diversi governi italiani alle relative interrogazioni parlamentari, oltre che da numerosi piloti ed esperti di meteorologia. Anche riviste e programmi di divulgazione scientifica hanno definito la teoria "una bufala". Il presunto rilascio di "scie chimiche" non deve essere confuso con la tecnica detta cloud seeding (inseminazione delle nubi), che consiste nello spargere nuclei di condensazione nelle nubi per stimolare le precipitazioni piovose.


Project HAARP: the reality of chemtrails.

The conspiracy theory about chemtrails (English: chemtrails conspiracy theory) holds that some contrails are visible in the atmosphere composed of biological or chemical agents, sprayed in the air through hypothetical equipment mounted on aircraft. According to the theory, the operation would be part of a global conspiracy carried out by the authors for mysterious reasons unknown, in this regard have been made a lot of noise, the most common of which is that it would be a "plan" spraying with climate-altering substances. This conspiracy theory has never found any credence in the scientific community, as devoid of empirical evidence, consistency, or explanatory of scientific evidence, the trails that proponents of the theory identifies as the chemtrails do not have any features that make incompatible with the normal condensation trails (English: contrails) that, according to weather and air traffic, can take on diverse and unusual aspects.
The spread of this theory in the world through the media, and especially the Internet, has meant that several government agencies have received requests for explanations from many people about this alleged phenomenon.
The same government agencies and the scientific community have repeatedly demonstrated the absolute inconsistency and incoherence of these scientific statements. Similar responses were given by several Italian governments relating to parliamentary questions, as well as several pilots and experts in meteorology. Even popular science magazines and programs have called the theory a "hoax". The alleged release of "chemtrail" should not be confused with the technique known as cloud seeding (seeding clouds), which consists in spreading condensation nuclei in clouds to stimulate rainfall.

martedì 30 ottobre 2012

la scienza marcia e la menzogna globale: Strani chicchi di grandine

la scienza marcia e la menzogna globale: Strani chicchi di grandine: Sul sito web di meteorologia meteoweb  è comparso di recente un articolo che relaziona su una misteriosa-pioggia-di-strani-chicchi-s...


Pioggia di corpuscoli nel Veronese

L’amico Corrado Penna ha di recente riferito la notizia circa una strana "grandine" caduta a Colognola, in provincia di Verona. Un lettore di "Meteoweb" si è, infatti, rivolto agli “esperti” del sito per segnalare che "ogni qual volta si avvicina una perturbazione, cadono strani chicchi, simili alla grandine ma durissimi. Ciò avviene sempre, trenta o quaranta minuti, prima che cominci a piovere”.

Gli “specialisti” di "Meteoweb" glissano più o meno elegantemente, strabuzzano gli occhi, fingendo di non sapere, di non capire. Ora, non conosciamo la composizione di questi corpuscoli, ma è evidente che il fenomeno è di natura artificiale. E’ sufficiente collegare i puntini. L’avvicinamento di un fronte imbrifero, i dardi chimici che trafiggono i corpi nuvolosi, le diaboliche tecnologie atte a controllare il tempo ed il clima... sono tutti fattori di una manipolazione militare che può spiegare questa ed altre anomalie atmosferiche.

E’ ovvio che è necessario un’analisi per pronunciarsi con sicurezza a proposito della "grandine" caduta a Colognola. Pertanto invitiamo eventuali lettori a comunicarci i risultati di esami ad hoc.

Qualcuno ha ventilato l’ipotesi che quei “chicchi durissimi” potrebbero essere legati alla dispersione di Corexit, il solvente prodotto dalla "Nalco" ed usato nel Golfo del Messico per degradare il petrolio riversatosi nell’oceano in seguito all’”incidente” occorso alla torre di trivellazione, “Deepwater horizon”. La "Nalco" non ha mai voluto rivelare tutti i composti del solvente, trincerandosi dietro il segreto commerciale, mentre l’E.P.A. (l'agenzia per la protezione dell'ambiente) si è pronunciata, concludendo che il Corexit è nocivo per alcune specie marine. Inoltre, sempre secondo l’E.P.A., nessun composto del solvente è privo di tossicità, mentre non si conoscono gli effetti sull’ambiente della mescolanza tra l’oro nero ed il Corexit.

Sia come sia, la grandinata innaturale di Colognala si aggiunge ad altre aberranti e “fortiane” precipitazioni: qui ricordiamo, ad esempio, le piogge rosse cadute nello stato del Kerala (India) e quelle polimeriche di Oakville (stato di Washington, U.S.A.).




Fonte:http://www.tankerenemy.com/2012/11/pioggia-di-corpuscoli-nel-veronese.html

domenica 28 ottobre 2012

OTTOBRE 2012- INFINITA ATTIVITA' CHIMICA NEL CIELO DELLA LIGURIA

CARI  LETTORI DI QUESTO BLOG.
DATO CHE,A DETTA DI QUALCHE "POVERACCIO"  MI DIVERTIREI UN SACCO A COPINCOLLARE DAL WEB IL 99% DELLE FOTO DA ME PUBBLICATE QUI SUL MIO BLOG.
...PER LA GIOIA DI QUESTI "MESCHINI" DALLE  "FOLTE CRINIERE",VESTITI ALLA MODA E NON CON LE "CAMICE A QUADRETTI"? ....QUI SOTTO, POTRANNO DIVERTIRSI A VISIONARE,UNA AD UNA,(ma credo che lo abbiano già fatto)QUELLO CHE IO SCOPIAZZEREI DALLA RETE... E CHE LORO DEFINISCONO SPAZZATURA...HAHAAHAAHAAAAA..SIETE DAVVERO DEI POVERETTI!!!


PS.DOPO LA MIA DIFFIDA SCRITTA QUI :

http://lesciechimicheagenova.blogspot.it/search/label/FURTO%20DI%20IDENTITA%27E%20SOSTITUZIONE%20DI%20PERSONA

E RELATIVA "SEGNALAZIONE" DI QUANTO ACCADUTO ALLA P.P.

IL BLOG RUMENTA APERTO A MIO NOME E' STATO IMMEDIATAMENTE CHIUSO !

CON QUESTO ATTEGGIAMENTO NON CAPISCO PROPRIO COSA AVETE VOLUTO DIMOSTRARE...CORAGGIO GIOVANI LEONI...IL TEMPO E' SEMPRE TIRANNO....

ECCOVI QUI SOTTO IL LINK DI TUTTI I MIEI REPORTAGE FOTOGRAFICI DAI QUALI SCOPIAZZO LE FOTO...


https://picasaweb.google.com/lh/myphotos

https://picasaweb.google.com/107299436303868624015/OTTOBRE2012SCIECHIMICHECHEMTRAILSNELCIELODELLALIGURIA


Un’esponente politica dei Verdi, Pernilla Hagberg, ha recentemente denunciato le proditorie e venefiche operazioni di Geoingegneria. Quantunque le finalità indicate dalla Hagberg siano soltanto la classica punta dell’iceberg, è notevole che la rappresentante individui nella C.I.A. e nella N.S.A. alcuni tra i nefandi organismi coinvolti nelle operazioni di avvelenamento globale. D’altronde è risaputo che la C.I.A. controlla gran parte del narcotraffico mondiale.

Non ci sorprendiamo dunque se qualcuno afferma che l’infame agenzia statunitense riveste un ruolo diretto pure in altri crimini. Ha pure ragione la Hagberg quando sostiene che le irrorazioni sono compiute con la fattiva complicità del governo svedese: in effetti, senza la vergognosa collusione dei vari esecutivi nazionali non sarebbe possibile perpetrare tale scelleratezza.

“I lunghi pennacchi e la foschia lattiginosa che vediamo comunemente in cielo non sono identificabili con le scie di condensazione”, afferma la leader del Partito Verde svedese, Pernilla Hagberg. Come riportato dal quotidiano svedese “Katrineholms Kuriren”, la Hagberg, il primo importante leader politico a denunciare il problema, ha apertamente ammesso che queste nubi anomale sono miscele tossiche di prodotti chimici, virus e metalli, misture indicate volgarmente come "scie chimiche".

Secondo la Hagberg, le irrorazioni sono il risultato di una sinergia tra la Central Intelligence Agency (C.I.A)., la U.S. National Security Agency (N.S.A.) ed il governo svedese con lo scopo di modificare le condizioni atmosferiche. Gli aerosol contengono metalli come l'alluminio ed il bario che si sono accumulati nell’acqua e nel suolo in tutto il mondo.

Le normali e rarissime scie di condensazione, che sono formate per lo più da vapore acqueo, sono molto diverse dalle scie chimiche. [...]

"E’ confortante vedere un politico che focalizza l'attenzione su questo problema, poiché contribuisce ad accreditare la realtà dela questione all’interno del’ambiente mainstream", scrive J.G. Vibes per “The Hub Intel”, in merito all'ammissione senza precedenti per opera della Hagberg. "Purtroppo questo è un problema politico che richiede risoluzioni che prescindono dalla ‘politica’, come normalmente è intesa.”

La Geoingegneria per salvare il pianeta?

È interessante notare che le Nazioni Unite, la "Bill & Melinda Gates Foundation" ed altri gruppi sono stati recentemente costretti a riconoscere che le irrorazioni sono in corso...

....e che le scie visibili non sono contrails, ma i geoingegneri asseriscono che le attività sono finalizzate a preservare la Terra dagli effetti devastanti del cosiddetto "riscaldamento globale", la teoria pseudo-scientifica che viene spesso usata come pretesto per tutte le proposte politiche più bislacche. 

Nel caso delle coperture chimiche, esse sarebbero volte a deviare parte della radiazione del sole in modo da abbassare la temperatura media della Terra. Il pesante intervento sui fenomeni meteorologici sarebbe volto ad evitare il presunto scioglimento dei ghiacci polari, ma è solo un’altra scusa per cercare di legittimare la cornucopia di veleni riversati nella biosfera.

Se rieletta per un altro mandato, la Hagberg si ripromette di continuare a combattere la Geoingegneria clandestina, gestita con l’avallo e la collaborazione del governo nazionale.

Circa la balzana teoria del riscaldamento planetario che sarebbe dovuto alle emissioni di biossido di carbonio, si veda l'approfondimento su Tankerenemymeteo.

Fonte:
worldtruth.tv

cielo chimico-elettromagnetico in grande stile.

UN TANKER CHIMICO AL MINUTO ED..... ANCHE MENO...






21-10-2012  17,55


COPERTURA CHIMICO-METALLICA..!!


Bastardi dentro. Il nuovo spot Facebook con scie allegate.

L’informazione sul Web, la fine del giornalismo ufficiale e la caverna di Platone


I polimeri, hanno gli stessi effetti dell'amianto.

OPERAZIONE DI "RICUCITURA" VELOCE.

HAARP IN AZIONE...






http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2012/03/iridescenza-e-nubi-di-bario.html

COME DA PROGRAMMA....SCENE DI "NORMALE AMMINISTRAZIONE"..!!


Un nuovo splendido pezzo musicale contro le scie chimiche.

Murdering Us From The Sky.flv Music for our times...

Esperienze di guarigione e disintossicazione dai metalli pesanti (e altro ancora)


I VECCHI "PROVERBI NON SONO PIU' VALIDI..
CIELO A "PECORELLE" SCIE CHIMICHE A CATINELLE



TUFFO NEL CIELO CHIMICO..!!




Avvelenatori in azione anche oggi...

IL torio è uno degli ingredienti principali delle scie tossiche.
Il torio è elemento radioattivo con un periodo di dimezzamento molto lungo.

Il Torio emette raggi alpha (forma di radiazione corpuscolare altamente ionizzante che strappa elettroni dagli atomi bersaglio)

http://it.wikipedia.org/wiki/Torio

Gli alpha sono radiazioni in teoria a bassa penetrazione (si fermano negli strati superficiali dell'epidermide). In pratica poichè ha un tempo di dimezzamento lunghissimo
http://it.wikipedia.org/wiki/Emivita_%28fisica%29

lo respiriamo e lo mangiamo ognidì

Roba da impalare tutti i responsabili e loro complici.






SPETTACOLO OSCENO NEL CIELO DELLA LIGURIA...!!

TGvero parla delle scie chimiche.

http://www.youtube.com/watch?v=Tzsu74Mw6s4&feature=g-vrec


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...