” Ognuno faccia la sua parte, piccola o grande che sia”. Solo se ognuno farà la sua piccola parte potremo cambiare qualcosa per noi stessi e per gli esseri innocenti che verranno. E’ il dovere di ogni uomo degno di questo nome difendere la sua terra, la famiglia, l’altrui vita e quella di animali e piante, che convivono con lui nel pianeta azzurro.
Pensiero di Giovanni Falcone


RICORDATEVI MOLTO BENE "VOI COLLABORATORI" DI QUESTO "MASSACRO"..!UN GIORNO,VI PENTIRETE DI TUTTO,MA NON SERVIRA' PERCHE' RICEVERETE UGUALMENTE LA "GIUSTA PUNIZIONE" PER IL VOSTRO DIABOLICO OPERATO..!!


lunedì 30 aprile 2012

DOTTOR BLAYLOCK E SCIE CHIMICHE

Una breve nota sull'articolo del dottor Blaylock su scie chimiche, alluminio e sistema nervoso


Qui di seguito la traduzione delle parti più salienti della nota che trovate in calce all'articolo di Blaylock in cui si denuncia la realtà e la pericolosità delle scie chimiche.  La nota è stata scritta da Betty Martini, che collabora con Russell Blaylock ed è attivista di primo piano nella lotta contro il dolcificante sintetico aspartame.


Per chi non l'avesse ancora letta la traduzione italiana dell'articolo la trovate qui: Scie chimiche, Nanoalluminio, effetti neurodegenerativi e danni allo sviluppo neurale.




Se avete letto questo articolo del dottor Russell Blaylock adesso sapete quanto egli sia serio. 
Noi veniamo avvelenati in così tante maniere non c'è un posto dove scappare. Vedi anche l'allarme lanciato dal Dr. Blaylock ai piloti riguardo all'aspartame. Da notare quanti piloti siano morti poco tempo dopo avere assunto aspartame, come testimoniato dal Capitano Fred Fox, il nostro rappresentante per la sicurezza nell'Aviazione.
Il Dottor Blaylock è un neurochirurgo di fama internazionale, che adesso ha diretto tutta la sua attenzione a studi e ricerche sulla nutrizione. Egli è un ospite molto richiesto di programmi radio e televisivi, tiene spesso conferenze su questioni nutrizionali sia alle persone comuni che ai medici. Egli è stato nel 2004 il vincitore del premio "Integrity in Science Award" offerto dalla Weston A Price Foundation e lavora nello staff editoriale del Giornale dell'Associazione Americana di Nutraceutica (Journal of the American Nutraceutical Association) ed è membro del consiglio editoriale del Giornale dei medici e chirurghi Americani (Journal of American Physicians and Surgeons), la pubblicazione ufficiale dell'Associazione dei medici e chirurghi Americani (Association of American Physicians and Surgeons).
scie coprono il cielo di Tallinn (Estonia) - 09 01 2010
Non smettetela di far girare questo articolo. I piloti e le loro famiglie così come le persone che vivono sulla terra devono essere salvati. Speditelo a chiunque voi conosciate. Questa follia deve essere fermata.
Dr. Betty Martini  www.holisticmed.com/aspartame





Addendum: il dottor Blaylock ha cercato di salvare i piloti dagli effetti negativi dei dolcificanti artificiali


Al sito http://www.mpwhi.com/pilot_aspartame_alert.htm trovate le denunce di Blaylock ma anche di alcuni piloti.  Qui di seguito trovate la traduzione delle testimonianze di due piloti sui danni causati dai dolcificanti artificiali. L'insegnamento che se ne trae è che ai piloti è stata spesso negata una corretta informazione sugli effetti di tali sostanze, effetti che sono particolarmente pericolosi per chi deve guidare un aereo (e di conseguenza per i passeggeri la cui vita può essere messa a rischio). Similmente a quanto avviene con la sindrome aerotossica, i piloti vengono esposti a grossi rischi dalle compagnie per cui lavorano. 



Sarebbe ora che costoro si ribellassero: fino a quando accetteranno di essere esposti a rischi gravissimi da un sistema che adesso li sta usando anche per avvelenare la popolazione mondiale (propri familiari compresi)?


Aviazione e dolcificanti artificiali (aspartame soprattutto)
  
  Testimonianza di BILL DEAGLE
Sono stato un esaminatore dell'aviazione civile ed ho esaminato personalmente piloti che soffrivano di pericolosi blackout della coscienza e assenza della capacità di discernimento. Era una legge non scritta che l'aspartame non dovesse essere utilizzato nell'Accademia dell'Aeronautica Militare di Colorado Springs e la maggior parte dei piloti di aerei civili sapevano anni fa del pericolo costituito da questa eccitotossina.


   Testimonianza di Fred Fox


Sono un Capitano in pensione dell'American Airlines. Utilizzavo il dolficificante Equal [a base di aspartame, destrosio e maltodestrine - N.d.T.] nel caffé negli anni 80. Nel 1995 sono rimasto a terra per 9 mesi per una fibrillazione/aritmia arteriale causata dall'avvelenamento da aspartame. Prima che andassi in pensione, 6 piloti sono morti per cause connesse con l'avvelenamento da aspartame, uno è morto per un malore verificatosi durante il volo. Erano tutti dei gran consumatori di dolcificanti artificiali. Un altro capitano che spesso volava con me come co-pilota ha avuto un malore durante un volo a Parigi con un 767. Il  co-pilota ha dovuto fare un atterraggio d'emergenza a Las Vegas dove il capitano si è risvegliato in un ospedale. Non ha più riavuto il suo brevetto di pilota ed è dovuto andare precocemente in pensione. Era un gran consumatore di Equal e/o di bevande light.


Ho spedito nuerose lettere ad amministratori delegati, medici, ai sindacati degli assistenti di volo, ed al Vice Presidente del volo  (VP of Flight) riguardo a questo potenziale disastro ed essi hanno deciso di ignorare i miei avvertimenti. Quanti altri piloti sono stati colpiti da allora non è dato di sapere. L'aspartame causa un desiderio irrefrenabile di carboidrati, e dovete guardare quelli che esagerano, o a dirla tutta, che sono diventati dipendenti da questa sostanza, per vedere quanto siano sovrappeso. Alcuni apparentemente soffrono di disordine bipolare, un altro effetto collaterale.

Fonte:http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/04/una-breve-nota-sullarticolo-del-dottor.html

domenica 29 aprile 2012

CHIAROVEGGENZA


Chiaroveggenza

Anni addietro conobbi un brillante liceale che, dopo aver conseguito con il massimo dei voti il diploma, decise di iscriversi a Giurisprudenza. Superati con la lode i primi due esami del curriculum, lo studente decise, tra lo sconcerto di familari, amici e docenti universitari, di interrompere gli studi. La sua fu una sorta di chiaroveggenza: aveva compreso, con un misto di orrore e vertigine, la vera natura di un abominevole realtà, avendone solo osservato una sfaccettatura con una potentissima lente d’ingrandimento.

Nella fattispecie, il giovane fu folgorato dalla consapevolezza che un abisso spaventoso separa la giustizia vera da quell’accozzaglia di gride che è il corso di laurea in Giurisprudenza. Se si esclude, infatti, la Storia del diritto romano, corso in cui, pur a fatica, ancora sopravvive qualche principio dei prischi padri, tutti gli altri insegnamenti sono un ginepraio di norme, codicilli, articoli, commi… In re publica corruptissima, plurimae leges, scrive Tacito, ossia “in uno stato assai corrotto, le leggi pullulano”. Mai massima fu più vera ed aderente allo sfacelo della giurisprudenza italiana (e non solo) attuale (e non solo). Il binomio stato-giustizia poi è il trionfo dell’aberrazione. Esistono lodevoli eccezioni (si pensi al giudice Paolo Ferraro), ma il quadro generale è avvilente. E’ palese che il “tribunale umano” è distante anni-luce dall’equità: se non è il tempio diroccato di un potere polveroso, è il tetro vestibolo di una camera di tortura. Non si afferma nulla di nuovo: già Manzoni aveva censurato i giudici terreni, le loro collusioni con la classe dirigente, l’ampolloso formalismo legalitario, l’iniquità di una legge debole con i forti ed implacabile con gli umili. Né l’autore dei “Promessi sposi” si riferiva solo alla giustizia secentesca che anzi reputava esemplare di una condizione inveterata e radicata nelle diseguaglianze e nelle sopraffazioni di cui si nutre un potere perverso sino al midollo. Pure Kafka fotografò la stritolante macchina della giustizia, benché egli avesse evocato per lo più, con la sua prosa grigia e disadorna, un male metafisico.

Non stupiamoci quindi, se anche oggi la giustizia non è quasi mai ispirata ad ideali alti: essa è un paradosso, una parodia di sé stessa. Non stupiamoci dunque, se, in un mondo al contrario, criminali incalliti possono accusare innocenti ed ottenerne persino la condanna, intraprendendo le loro iniziative “legali”: è sufficiente sapersi muovere negli oscuri meandri di un labirinto in cui brulicano e si affannano cancellieri, assistenti, legulei, pubblici ministeri, magistrati… la giustizia come verminaio. Tutto è stravolto, nulla è certo: le interpretazioni più balorde schiacciano regole auree. Calunniatori e sicofanti traggono immensi benefici dal loro modus operandi, mentre reati gravissimi restano impuniti, con fascicoli archiviati, procedimenti che si estinguono misteriosamente, norme procedurali violate ad ogni piè sospinto… E’ una giustizia super-mercato in cui chi è più danaroso acquista sentenze a lui favorevoli.

Si stigmatizza - ed a ragione spesso - la casta dei “politici”, ma si trascura di deplorare la popolazione dei palazzi di giustizia dove talora gli avvocati formano la corte di certi influenti personaggi o di taluni giudici, verso i quali provano la soggezione che si palesa all’interno di una struttura gerarchica, feudale.


Si accennava all’orrore: si inorridisce, quando ci si avverte che esistono due dimensioni parallele e tangenti che, però, sono divise da una barriera invalicabile. Con raccapriccio si constata che la gente comune “vive” in una sfera fittizia, irreale, costruita su solide illusioni, su un’aberrante regolarità, tra casa, posto di lavoro, luoghi di divertimento… La gente ordinaria non si avvede che il sistema avvelena in modo deliberato l’intero pianeta, demolisce gli ultimi baluardi di civiltà, sbrana l’identità. Anche in quei rari casi in cui l’uomo della strada si accorge delle innumeri storture, accetta ogni feroce spoliazione, come fosse la cosa più normale.





In alcuni lustri abbiamo visto il cielo subire un’oscena metamorfosi: da magnifico scenario di fenomeni naturali, da suggestiva cornice di paesaggi, emozioni, significati, a teatro di devastanti attività militari. Lo splendore della luce solare si è offuscato: la nostra stella è stata soffocata da una plumbea coltre che lascia appena trasparire un barlume spettrale. Tutto, però, è accolto con noncuranza, con cieca consapevolezza che nulla è cambiato, anzi con il convincimento che il progresso avanza glorioso e fulgido.

Come si può continuare a vivere normalmente, quando si è gettata un’occhiata nell’abisso? Ormai si è sicuri non che il sistema è corrotto, ma che la corruzione più immedicabile è eretta a sistema. Non paiono aprirsi vie d’uscita nell’intricato dedalo, brecce nella poderosa muraglia. Della tanto sospirata crescita di coscienza non pare intravedersi neppure una labile ombra.

Fino a quando, però, resterà anche una sola testimonianza di verità, si saranno perse molte battaglie, ma non l’ultima, quella decisiva.


Fonte:http://www.tankerenemy.com/2012/04/chiaroveggenza.html




sabato 28 aprile 2012

CHEMTRAILS E GEOINGEGNERIA....

Chemtrails e Geoingegneria: la Smoking Gun della Royal Society al parlamento inglese
fonte: http://prigioniero.6serve.com/CHEMTRAILS-SMOKINGUN

 Attenzione signori questo che il prigioniero vi sta presentando non e'  uno dei tanti documenti ma una relazione di un comitato scientifico al parlamento britannico nell'anno 2010 dalla Royal Society (Quella di Sir Isaac Newton per intenderci) Questa signori e' la smoking gun che comprova che quello che molti ricercatori indipendenti dicono sulle scie chimiche non solo e' vero ma conferma tutto quello che era stato detto in questi anni, sugli studi fatti penso che qualcuno a Sanremo adesso leggendo questo articolo, non gli potra' che sfuggire un sano sorriso di soddisfazione personale. Il prigioniero, vi porta dati e questa volta vengono dalla House of Commons inglese, ovvero il parlamento britannico di una proposta discussa proprio dal comitato scientifico. Ormai credo che leggendo questo documento non possiate che convenire che tutto quello che era stato detto dai ricercatori delle scie chimiche fosse tutto vero. Lascio a loro il compito di tradurre e spiegare alle persone che seguono il loro lavoro la spiegazione di tale documento di una commissione scientifica finite niente popo' di meno che nel parlamento inglese nel 2010 traduco ovviamente solo un pezzetto della presentazione della documentazione che trovate  qui ora sentiamo cosa scrive la http://climateresponsefund.org a riguardo del documento che traduco per voi ecco signori ricercatori sulla geoingegneria, se volete sapere informazioni a questo punto sapete pure a che porta bussare!

 fonte:  Con la Geoingegneria descrive le attività specificamente e deliberatamente progettate per effettuare un cambiamento del clima globale con l'obiettivo di minimizzare o di inversione antropica (che è causa umana) del cambiamento climatico. La Geoingegneria copre molte tecniche e tecnologie, ma si divide in due grandi categorie: quelle che rimuovere l'anidride carbonica dall'atmosfera, come  il blocco di biossido di carbonio in formazioni geologiche, e quelle che riflettono la radiazione solare. Tecniche in questa categoria includono l'iniezione di aerosol (NdA avete letto bene si proprio areosol) di solfato nella stratosfera per simulare l'effetto di raffreddamento causato da grandi eruzioni vulcaniche.

Le tecnologie e le tecniche variano così tanto che ogni quadro normativo per la geoingegneria non può essere uniforme. Invece, quelle tecniche, in particolare la rimozione del carbonio, che sono strettamente correlate a le tecnologie esistenti, potrebbero essere oggetto di sviluppo della regolamentazione internazionale dei regimi esistenti al fine di includere geoingegneria. Per le altre tecnologie, in particolare la riflessione solare solare, le nuove disposizioni regolamentari che dovranno essere sviluppati.

Ci sono tre ragioni per cui, crediamo, la regolamentazione è necessaria. In primo luogo, in futuro, alcune tecniche di geoingegneria potrebbe consentire a un singolo paese unilateralmente di influenzare il clima. In secondo luogo, alcuni casi anche se molto piccola scala-geoingegneria test è già in corso. In terzo luogo, abbiamo bisogno geoingegneria come un "piano B" se, in caso di fallimento del "Piano A"ovvero la riduzione dei gas a effetto serra, ci troviamo di fronte ai cambiamenti climatici altamente distruttivo. Se cominciamo lavoro, ora che fornirà l'opportunità di esplorare a fondo i tecnologici, ambientali, questioni politiche e normative.

Non stiamo chiedendo un trattato internazionale, ma le basi per un regime di regolamentazione per cominciare. Tecniche di geoingegneria dovrebbe essere graduate nella  considerazione di fattori come effetto trans-confine, la dispersione di materiali potenzialmente pericolosi per l'ambiente e l'effetto diretto sugli ecosistemi. I regimi normativi per la geoingegneria dovrebbe quindi essere adattata di conseguenza. I controlli dovrebbero essere basati su una serie di principi che di comune  accordo, per esempio, la diffusione delle ricerche geoingegneria e la pubblicazione aperta dei risultati e lo sviluppo dei dispositivi di governo prima del dispiegamento di tecniche di geoingegneria.

L'ONU (Nda l'Onu chi rispunta dal cilindro? Avete notato? )è la via attraverso la quale, alla fine, si prevede il sistema operativo quadro normativo, ma prima del Regno Unito e altri governi hanno bisogno di spingere geoingegneria l'agenda internazionale e ottenere processi in movimento.

Questa indagine è innovativo in quanto abbiamo lavorato in collaborazione con la Camera dei Rappresentanti americana Science and Technology Committee, il primo giunto di lavoro internazionale di questo tipo per una House of Commons Select Committee. Abbiamo trovato l'esperienza costruttiva e gratificante e, speriamo, di successo. Siamo entusiasti sostenitori della collaborazione tra le legislazioni nazionali su temi come la geoingegneria di portata internazionale. La nostra relazione riguardante la regolazione della geoingegneria ora a coda di rondine in un inchiesta più ampia che la Camera  sta svolgendo sulla geoingegneria. Scienza, tecnologia e ingegneria sono la chiave per risolvere le sfide globali e raccomandiamo alla nostra commissione, la collaborazione internazionale come successore di un modo innovativo per affrontare queste sfide.


il documento presentato alla house of commons nel 2009 e' questo
versione pdf

Nota del prigioniero: Queste pagine non sono state presentate in un articolo di denuncia (che i beoni disinformatori continuano a ripetere dicendo che si tratta solo di invenzioni) dei soliti teorici della cospirazione, Ma come se e' proprio uno comitato scientifico, che presenta una relazione simile al parlamento inglese, ancora qualcuno probabilmente moolto lento di cervello che fa debunking puo' dire che il rapporto non e' scientifico? Davvero, non si puo' certo che ridere pensando che questi signori siano addetti ad un lavoro di debunking e ignorino un documento del genere presentato proprio da un comitato scientifico. Come dicono gli inglesi Debunk this if you can! Non solo ma agli attenti lettori del prigioniero presento anche questo documento che potete scaricare e consiglio vivamente ai ricercatori indipendenti nello studio della geoingegneria di scaricarselo. Piu' smoking gun di questa! ah dimeticavo date un occhiata  a questo documento

SCIE CHIMICHE,LA NATIONAL HEALTH FEDERATION: "SONO DANNOSE"


Chi di "noi" internauti non ha mai sentito parlare del fenomeno delle "scie chimiche"? Pochi o nessuno, al di là che ognuno di noi lettori ci si creda o meno le voci che corrono nel web fra sostenitori della loro esistenza e non sono davvero moltissime e spesso e volentieri si può correre il rischio di perdersi nei meandri della rete  cercando di sbrogliare la matassa fra voci, dicerie e fatti riscontrabili. 
Il 18 Aprile 2012  però accade un fatto di fondamentale importanza, è uscito un articolo ufficiale ed è la prima volta che, attraverso il Dottore e Professore Russel L.Blaylockun ente ufficiale si pronuncia sulle attività chimiche e sulla Geoingegneria.
Lui appartiene alla National Health Federation ed è uno stimato ricercatore e biologo nel campo delle neuroscienze. Nel suo articolo Blaylock scrive cito testualmente: "Io prego che i piloti che stanno spargendo queste sostanze pericolose comprendano appieno che stanno distruggendo la vita e la salute anche delle loro famiglie. Questo vale anche per i nostri funzionari e politici. Una volta in cui piante, suolo e le falde saranno fortemente contaminati, non ci sarà alcun modo per invertire il danno che è stato causato. Provvedimenti devono essere presi ora per evitareun imminente disastro alla salutedi enormi proporzioni, che potrà accadere, se queste attività non saranno fermate immediatamente. Altrimenti vedremo un aumento esplosivo, dai tassi senza precedenti, delle malattie neurodegenerative che si conclamano negli adulti e negli anziani, così come dei disturbi nello sviluppo neurologico nei nostri bambini. Stiamo già assistendo ad un drammatico aumento di disturbi neurologici e sta accadendo ai giovani come mai in passato. " 
Nel suo articolo il Professore parla specificatamente delle particelle dei composti di alluminio di dimensioni nanometriche, affermando come sia dimostrato scientificamente che tali particelle siano infinitamente più reattive e che inducano ad intense infiammazioni in uno svariato numero di tessuti. Il professore prosegue affermando quanto queste nanoparticelle di alluminio stiano aumentando le malattie neurodegenerative del cervello, tra cui cita demenza di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la malattia di Lou Gehrig (S.L.A.) e di come queste malattie sia scientificamente correlate all'esposizione all'alluminio ambientale. 
"… Vari studi hanno dimostrato che queste particelle passano lungo le reti neuronali olfattive, che collegano direttamente la zona del cervello…"
Fonte:http://www.net1news.org/scie-chimiche-la-national-health-federation-sono-dannose.html#.T5sPV7S_LoQ.twitter

Comunicato di fine APRILE 2012- LA GIUSTIZIA AL SERVIZIO DEI NEGAZIONISTI

RINGRAZIO ANCORA UNA VOLTA L'AMICO ROSARIO MARCIANO' E TUTTO LO STAFF DI TANKER ENEMY,PER LE PREZIOSE INFORMAZIONI E GLI IMPORTANTI DOCUMENTI CHE METTONO A DISPOSIZIONE PER FAR CAPIRE E RENDERE CONSAPEVOLI ,ANCHE I PIU' "OTTUSI",.... CHE LE SCIE CHIMICHE, NON SONO AFFATTO BUFALE O LEGGENDE METROPOLITANE, MA UN'AMARA E TRISTE REALTA'..!!

Pubblicato in data 28/apr/2012 da
In base all''articolo 335 di procedura penale, il cittadino che intende essere informato sulla sua situazione sia come parte offesa sia come eventualmente indagato, può recarsi all'ufficio preposto del Tribunale competente e compilare un modulo, definito "Istanza carichi pendenti art. 335" e, nel giro di una decina di giorni, può ricevere la documentazione che attesta eventuali indagini a suo carico, archiviazioni in merito a denunce sporte ed altro ancora.

Il 17 aprile 2012 e quindi oltre un mese dopo, mi sono recato presso il Tribunale di Sanremo per ritirare il documento suddetto, avendo compilato il modulo di richiesta il 12 marzo 2012. Sorpresa... il documento non è disponibile, con sconcerto anche dell'impiegata. E' l'unica domanda inevasa su centinaia. Il motivo? Non è dato sapere. Possiamo immaginare che alcune nostre denunce sporte negli anni passati non abbiano avuto seguito. Esse sono state archiviate senza avvertire la parte offesa, nonostante fosse stata avanzata richiesta esplicita di notifica in caso di archiviazione? Sono state... "dimenticate" sotto una pila di incartamenti? Sono stati commessi reati come omissione di atti d'ufficio? Si tenta di minare la difesa del sottoscritto che, non avendo informazioni sul destino delle denunce sporte contro il Nigrelli-Wasp-Mario Lipuma, non ha i mezzi idonei per approntare un'azione legale basata su precedenti sentenze della Cassazione?

Ecco che, ancora una volta, la Giustizia diviene torbida come l'acqua di una cloaca.

Intanto le operazioni di aerosol clandestine continuano senza sosta ed anzi, negli ultimi giorni, si sono intensificate, causando così un aumento vertiginoso delle temperature ed impedendo che si verificassero alcune precipitazioni piovose, previste nei giorni precedenti. A questo proposito non dimentichiamo che le operazioni di aerosol sono un fenomeno mondiale e che, nel nostro caso, sono gestite autonomamente dalle autorità italiane, le quali si occupano anche di arruolare, finanziare, addestrare, coordinare, tutelare nelle sedi opportune uno stuolo di individui senza scrupoli, impiegati a tempo pieno per coprire questo genocidio e per screditare, con l'arma della diffamazione legalizzata, coloro che tentano di risvegliare la popolazione e renderla edotta sugli eventi gravissimi in atto.

L'aeronautica gestisce in proprio (e le copre attraverso i meteo) le operazioni di aerosol, ottenendo sì il know how tecnico e le apparecchiature elettroniche, ma quello che vediamo nei nostri cieli è farina interamente del sacco del nostro Governo, mentre i milioni di euro spesi ogni giorno escono interamente dalle nostre tasche.

Peraltro anche in Russia, Cina, Cuba, Argentina, Brasile, Messico, tanto per citare solo alcune nazioni, la geoingegneria clandestina è una realtà. Non esiste stato che, una volta abbia acquisito le necessarie tecnologie, non adoperi questo sistema di controllo militare, di avvelenamento della popolazione e dei biomi.

Oltretutto il connubio "chemtrails+microonde" è fondamentale nell'ottica delle tecnologie militari attuali, per cui ogni aeronautica ed ogni esercito contemporanei (digitalmente interconnessi) richiedono tassativamente la dispersione di particolato elettroconduttivo in atmosfera.

Ci aspetta un'estate arida e torrida, sotto tutti i punti di vista.

Intanto è importante agire, ad esempio rifiutandoci di pagare il canone R.A.I.: la rete televisiva nazionale, infatti, non solo omette di informare sulla geoingegneria clandestina, ma cura programmi sotto l'egida del C.I.C.A.P., il famigerato comitato che gestisce, per conto del Ministero dell'Interno, le operazioni di censura e di negazionismo.

http://www.tankerenemy.com/2012/02/la-giustizia-come-bavaglio-dei.html

venerdì 27 aprile 2012

FIRENZE VS ARPAT - METALLI PESANTI NELL'ACQUA PIOVANA -

UN GRAZIE DI VERO CUORE A QUESTI RAGAZZI (COMITATO CIELOSUFIRENZE) CHE,SI BATTONO CONTRO QUESTE ABERRAZIONI CON CORAGGIO E SENZA NESSUNA PAURA !!
PS.CI STANNO AVVELENANDO L'ESISTENZA...MA GUAI AD AMMETERLO !!




Tutta la storia controversa di un comitato di cittadini che lotta per ottenere la verità sulla presenza di metalli pesanti trovati nell'acqua piovana. Arpat prima fa finta di niente, poi cerca su internet e alla fine minaccia denunce penali. Tutti i documenti su:http://www.ilcielosufirenze.com/index.php/arpat-story/ 

giovedì 26 aprile 2012

FESTA DELLA "LIBERAZIONE" ....!!...??....

FESTA DELLA "LIBERAZIONE": CI HANNO FATTO LA FESTA...


ANCHE OGGI 25 APRILE  "FESTA DELLA LIBERAZIONE" LE VELENOSE E DIABOLICHE  IRRORAZIONI HANNO IMPESTATO IL CIELO E L'ARIA..!

25 aprile, festa della "liberazione"? Liberazione da chi, di grazia? Dai Tedeschi? Non ci pare... La Merkel non ha le mostrine con la svastica, ma siamo lì... Dagli Statunitensi? Nemmeno... il nostro territorio conta oltre 100 basi N.A.T.O. Dal Vaticano? Tutt'altro. Dalle scie chimiche? Neanche. Anzi, oggi è stata una giornata campale e d'altronde i meteorologi venduti avevano previsto velature, per cui ci hanno preso in pieno. Certo... non è difficile, visto che le veline arrivano loro dall'aeronautica militare italiana, che collabora fattivamente al programma di geoingegneria clandestina ed illegale.

La giornata odierna non ha visto tregua: centinaia di aerei clandestini hanno sorvolato avanti ed indietro mezzo stivale, privilegiando il Piemonte e la Liguria, dovendo rafforzare il lavoro che altri tankers stanno alacremente svolgendo sulla Francia. Così i venti da Ovest hanno fatto il resto ed una bellissima giornata di sole e cumuli da bel tempo è stata funestata dalla solita schermatura bianchiccia, frutto della dispersione di metalli neurotossici in nanoparticolato e polimeri. Come spiegato, il vento proveniente da Ovest sta portando una perturbazione, che, però, è stata quasi del tutto neutralizzata: ora le satellitari mostrano un denso strato chimico di bassa quota (le "innocue velature"...) che si è letteralmente mangiato gran parte delle nubi imbrifere.

Le previsioni sono quindi le seguenti.

Giovedì, 26 aprile 2012 

Nord: Cielo offuscato da prodotti igroscopici sui settori di Nord ovest con qualche possibile residua pioggia nella prima parte del giorno su pedemontana piemontese settentrionale e Lepontine. Ben presto il quadro vedrà la presenza di mortali velature, più ampie in serata tra Liguria e pianure piemontesi. In prevalenza cielo velato sulle restanti regioni. Scie persistentiTemperature in aumento per via delle coperture artificiali.

Centro: Condizioni di cielo oscurato da velature indotte su tutte le regioni, in rapido spostamento da Ovest. Foschie tossiche di ricaduta sulle coste sarde orientali verso sera. Scie semipersistenti. Temperature in aumento.

Sud: Giornata vagamente "soleggiata" su tutti i settori. Scie evanescenti. Temperature in generale aumento.


Venerdi', 27 aprile 2012 

Nord Centro: Cielo di plastica e bianchiccio, a causa delle irrorazioni notturne e diurne. Velature in arrivo serale sulla Sardegna e sparuti cumuli semisfaldati sull'Appennino, disperati superstiti alla distruzione da parte degli aerei dell'O.N.U. Temperature in ulteriore rialzo, massime tra 22 e 27°C.

Sud: Tempo "stabile" e "soleggiato" con cieli "sereni" o poco nuvolosi su tutte le regioni. Scie evanescenti. Temperature in aumento.


Sabato, 28 aprile 2012 

NordTransito di nuvolosità artificiale bassa (2000 metri al massimo) e stratiforme da Ovest, in ispessimento serale con improbabili piogge tra Alpi e pedemontane occidentali. Scie persistenticompleteranno il quadretto di fine mese. Temperature in ulteriore rialzo, massime tra 23 e 28°C (effetto serra indotto dalla diffusione di metalli in nanoparticolato in bassa ed alta atmosfera).

Centro: Cielo finto e velenoso su tutte le Regioni con mortali velature e locali stratificazioni artificiali dal pomeriggio-sera su Sardegna ed alto versante tirrenico in estensione ai restanti settori. Temperature in ulteriore aumento.

Sud: "Soleggiato", con cieli cosiddetti "sereni" ovunque, salvo qualche sparuto cumulo diurno sui rilievi siculi (sopravvissuto alla volontaria distruzione nelle ore precedenti, per mezzo di prodotti igroscopici aerodispersi ed uso di microonde via satellite). Temperature in aumento.

NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.
Fonte: http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2012/04/festa-della-liberazione-ci-hanno-fatto.html

mercoledì 25 aprile 2012

ESPERIMENTI DI GEOINGEGNERIA



< TRAFFICO AEREO INTENSO ?> NO /sono solo Esperimenti Climatici di "GEOINGEGNERIA" tramite Aerosol Chimici Aerei





=======================✈
====================================✈
==============✈





 Il nostro Governo nel 2002 ha stretto un accordo con gli USA/NATO 
 perchè vengano effettuati degli esperimenti di carattere climatologico (GEOINGEGNERIA),   tramite mezzi aerei che rilasciano sostanze chimiche al fine di saturare il cielo sul territorio Italiano e studiarne gli effetti.
Così come accade in tutti gli altri paesi che aderiscono ai PATTI NATO e che hanno siglato questi accordi di sperimentazione con la "SCUSANTE" del trovare un rimedio al riscaldamento globale.

***  Il documento in PDF che vedi come link in blu qui sotto, è l'ACCORDO STIPULATO DAL GOVERNO   ITALIANO CON GLI USA e gli Enti che partecipano x i rilievi e il Modus Operandi.
[Se non vuoi leggere tutto il pdf, guarda a pag 13 dove si parla di SPUTTERING per realizzazione COATINGS (coperture) e più approfonditamente a pag 29-30-31 dove spiega degli AEROSOL] 

*** http://www.scribd.com/doc/9381320/Piano-dettaglio-Accordo-Italia-USA-sul-Clima


*C’è molto riserbo riguardo a questo argomento, per diverse ragioni,di sicuro la prima è che la popolazione non sarebbe entusiasta di essere irrorata con agenti chimici, gli altri sono sicuramente scopi militari o sulle comunicazioni radar, quindi con valenza segreta.
Non lo sappiamo, perchè non ci è stato chiesto,perchè non ci viene detto, perchè non vogliono che se ne  parli !   
Ma potete notarlo voi stessi osservando per qualche minuto il cielo, quando questi mezzi sono all’opera, confrontando lo scenario devastante di quelle scie nel cielo, con una giornata in cui NON sono effettuati gli AEROSOL (irrorazioni) .

>>> GIORNATA DI non IRRORAZIONE >>>

Aerei di linea, o militari possono in determinate condizioni atmosferiche rilasciare dai motori, delle scie di condensazione, chiamate Contrails, consistenti in vapore acqueo e gas di scarico che diventano cristalli di ghiaccio, assolutamente innocue. (x così dire, in effetti come le auto inquinano)

Queste SCIE DI CONDENSA ( CONTRAILS) sono SOTTILI - CONTINUE - PERFETTAMENTE DRITTE e cosa + importante si DISSOLVERANNO completamente in qualche manciata di secondi.
Perchè ciò avvenga, ossia che si tratti di Scie di Condensa
esistono 3 condizioni Fondamentali,
che devono sussistere tutte contemporaneamente (ed è raro che lo siano):

- Temperatura inferiore a -40 °C
- Umidità relativa non inferiore al 70%
- Quota di almeno 8000 metri
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


>>> GIORNATA DI  IRRORAZIONE >>>

l’Opera di SPERIMENTAZIONE con AEROSOL CHIMICO (SCIE CHIMICHE o CHEMTRAILS)
 è invece effettuata da AEREI  commerciali tanker (tanica), quindi con a bordo solo Pilota a volte un paio di persone, qualora ci sia qualche problema ai connettori delle taniche chimiche, e sono aerei bianchi con qualche parte di colori, ma  senza Loghi di riconoscimento, che NON seguono rotte di linea e volano a quote più basse e che comunicano con le basi di controllo su frequenze diverse sia da quelle civili, sia da quelle militari .
Intenti a coprire zone aeree, vanno da un numero di 2 veivoli ache a 3-4-5 o + , rilasciando scie NON attraverso i motori ma tramite APPOSITI BOCCHETTONI , formando SCIE + LARGHE ,spesso DISCONTINUE, disegnando STRIE PARALLELE o a SCACCHIERA a volte anche curve o in cascata,
che NON SCOMPARIRANNO,ma si ALLARGHERANNO diventando dapprima QUASI delle NUVOLE simili ai CIRRI e successivamente dopo ore,una VELATURA (tossica).
*Le famose ormai  "innocue" VELATURE che i Metereologi (che sanno degli esperimenti) ci anticipano durante le PREVISIONI DEL TEMPO.


FOTO PAGINE GIORNALE < O G G I >

* FINALMENTE anche i Media ne parlano, ovvio a modo loro, ma ne parlano >  ARTICOLO SU OGGI:
http://www.oggi.it/focus/senza-categoria/2010/06/14/scie-chimiche-qualcuno-fa-strani-esperimenti-nei-cieli/ 

* 9 febbraio 2012 - un articolo su THE GUARDIAN - La GEOINGEGNERIA COME ARMA DI GUERRAhttp://www.guardian.co.uk/environment/2012/feb/09/at-war-over-geoengineering?fb=native


*Anche se fossero normali scie di condensa le associazioni ambientaliste dovrebbero gridare "BASTA TRAFFICO AEREO, RIDUCIAMOLO, METTIAMO UNA MORATORIA SUI VOLI!" E invece niente ... silenzio!". Ma Obbligano NOI a comprare auto sempre meno inquinanti, abbiamo la revisione ogni 2 anni, il blocco del traffico, causa polveri sottili! Nessuno ha mai pensato che vengano giù dal cielo? Invece sempre silenzio. Perchè alla fine si tratta solo di ESPERIMENTI DI GEOINGEGNERIA e a NOI non Deve Importare": http://youtu.be/rJ6rmr-pYXQ *GIANNI LANNES famoso giornalista Italiano che ha portato alla ribalta gli affondamenti navali con le scorie nucleari lungo le coste Italiane da parte del Governo, sta denunciando anche questo altro tipo di ABUSO sulla Popolazione. Esperimenti condotti senza che la cittadinanza ne sappia nulla, senza aver dato il proprio consenso a respirare Metalli Pesanti:http://cogitoergo.it/?p=13246



 *Film Documentario di Registi e Produttori di fama mondiale sulle Scie Chimiche:
http://youtu.be/nhvJGYMP7CM



*Video Francese , ma che ben mostra come viene effettuata l'azione di aerosol !
http://youtu.be/sw66Vscg2zo


 *Residui della Pioggia dopo giornate di intensa Irrorazione:
http://youtu.be/x6ihNWN4DYc


*In ECUADOR ad esempio il PRESIDENTE DELLO STATO che non ha aderito alle sperimentazioni, prende misure drastiche contro gli aerei tanker(chimici):
http://youtu.be/rXgB2WAkgu8 


*LA GUERRA DEL CLIMA - quando manipolare la natura può diventare l'arma più potente e innovativa!http://youtu.be/8DkVR1QoUpA* La Cina utilizza l’aviazione militare per far nevicare e piovere:http://blogs.forzearmate.eu/?p=994* La Thailandia spiega alla popolazione come l'aviazione procura la pioggia:http://youtu.be/1m5mpq04Teg


*CONVEGNO SULLE SCIE CHIMICHE fatto molto bene:
 http://youtu.be/2Uz-7iww55w



*Differenze viste da moooooolto vicino tra CONTRAILS e CHEMTRAILS:
http://youtu.be/acZwfgJQ7aA


*La Cina utilizza l’aviazione militare per far nevicare e piovere:http://blogs.forzearmate.eu/?p=994



*In Thailandia si spiega alla popolazione la Geo-Ingegneria,
come creano la pioggia:http://youtu.be/1m5mpq04Teg


*INTERROGAZIONE PARLAMENTARE COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE(uno dei tanti comuni che hanno inoltrato questa domanda):
http://service.users.micso.net/FSI/Downloads/Interrogazione_scie_On_Sandro_Brandolini.pdf

  
*Video Spray on / Spray off :
http://youtu.be/3VKYRCdxoJo


*Video girato da Piloti di Linea :
http://youtu.be/awxdKH6HOS4


*Il racconto di un passeggero su un aereo di linea (non aprite quella tendina) :
http://vimeo.com/25095661


*Compagnia Aerea Americana conferma che hanno stipulato un contratto x le irrorazioni chimiche :
http://www.stampalibera.com/?p=26891


* Una LEGENDA METEOROLOGICA prima della Geo-Ingegneria in Italia, nessuna menzione di "innocue" VELATURE






*Le previsioni Meteo dopo l'arrivo della Geo-Ingegneria





N.B.======== BOTTA E RISPOSTA ========N.B.

 Qualcuno giustamente si fa una domanda che anche NOI ci siamo posti addietro.

° Ma i mandatari di queste sperimentazioni e i piloti, sanno che avvelenano anche se stessi e le proprie famiglie?


° I Mandatari e chiunque sappia degli esperimenti, compresi i politici, fanno CURE CHELANTI, con agenti chimici, come ad esempio l'ARGENTO COLLOIDALE, potentissimo, ma costosissimo e ormai difficilissimo da reperire in giro. Cure di GLUTATIONE e altri elementi altamente purificatori, ma che per l'elevatissimo costo, solo alcuni potranno permettersi.
Mentre i piloti, probabilmente ,anche ad essi sarà fornita la stessa cura.Ma si dice in giro, che per la guida dei tanker, vengano pagate cifre altissime a persone che sono alla stregua dei mercenari, a cui non importa nè degli altri , nè di se stessi di fronte al danaro. E poi ci sono stati casi di semplici operai di manutenzione degli aerei, che quando hanno scoperto la funzionalità dei veivoli in riparazione, sono stati minacciati dal licenziamento alla morte.




In fondo gli scopi che si prefiggono con gli Aerosol, sono più preziosi di qualsiasi vita umana.
Con la scusa di studiare o riparare il buco nell'ozono,  l'effetto serra (che il + degli studiosi dicono che non esiste, sono le LORO FONTI che ovviamente dichiarano ufficiali, a snocciolarci l'ennesima bugia), immettono nell'aria, alluminio e bario - dicono per creare specchi riflettenti e fare arrivare con meno potenza il sole sulla terra. L'industria bellica invece ne usufruisce, aumentando di + di 10 volte la rete dei radar e dei satelliti, delle comunicazioni militari e di alcune antenne  (*) H.A.A.R.P. con cui vengono effettuati esperimenti di vario tipo nella ionosfera.
Vengono immessi nell'aria anche altri elementi chimici, pericolosi, ma soprattutto medicinali o virus, ,vaccini, dipende, perchè la BIG PHARMA praticamente subappalta i voli, per i suoi esperimenti.
Ad esempio si dice che l'ESCHERICHIA COLI sia stata diffusa così.Infatti, ad un certo punto, non si capiva se erano i cetrioli, la carne, le verdure, che portassero il virus, che i cui casi invece erano poi sparsi in tutta Europa.
E dopo una settimana, si è saputo che le case farmaceutiche avevano già da un mese i vaccini pronti.

Sempre la Big Pharma, ha interesse a rendere sterili i terreni per poi vendere i DISERBANTI x le coltivazioni OGM che a tutti i costi vogliono fare arrivare.
Tanto è vero che la MONSANTO (MULTINAZIONALE di Rockfeller & Rothschild) ,qualche mese fa, rese nota la scoperta di semi GENETICAMENTE MODIFICATI da loro che resistevano ad inquinamento d'alluminio.
Come se fosse normale che la nostra aria o acqua ne sia inquinata.
Tutto intorno a NOI è formato da elementi chimici, ma in quantità equilibrate e non disastrose, come invece si verifica, se due/tre/4 volte a settimana ci sono i voli per le irrorazioni a scopo sperimentale !
  
  
Insomma tirando le somme, se l'Industria Bellica e Farmaceutica, che sono le + remunerative, dopo quelle petrolifere, investono in queste operazioni, ovviamente utilizzando anche fondi pubblici, perchè lo SCOPO UFFICIALE è salvare il mondo dai danni del riscaldamento globale, quindi in teoria x il bene di tutti NOI , è ovvio che hanno anche un riscontro in termini finanziari e di potere.
GRANDE POTERE !
Alla fine la GEOINGEGNERIA è il mezzo della GEOPOLITICA !


(*) H.A.A.R.P.
In breve, ma davvero in breve, poi posteremo cose a riguardo, oppure potete cercare VOI per capire meglio quanto è micidiale questo congegno.In pratica una delle cose per cui sono utilizzate le antenne HAARP è sparare nella IONOSFERA milioni di watt di microonde (come quelle dei nostri forni) che praticamente riscaldano all'inverosimile l'atmosfera.....e POI CI RACCONTANO DI RISCALDAMENTO GLOBALE e BUCO NELL'OZONO?Ecco ponetevi questa domanda e cercate, leggete e vedrete che messi insieme diversi tasselli, capirete a cosa si va a finire !



INTERNO DI AEREO TANKER

UN TIPO DI DISPOSITIVO PER AEROSOL


UN ALTRO TIPO DI AEROSOLIZZATORE

perchè è bene capire che al contrario di quel che vogliono far sembrare, perchè ci si confonda , le irrorazioni chimiche non provengono dai motori, come appunto invece accade per le condense di ghiaccio che sono le CONTRAILS, le quali scie  spariscono in una manciata di secondi-




martedì 24 aprile 2012

SCIE CHIMICHE INTERVENTO DI MARCIANO' A RADIOINTERNET1

Intervista del 19.04.2012 A Rosario Marcianò, ricercatore indipendente, non che presidente del comitato nazionale contro le scie chimiche, espone i concetti basilari delle attività di aerosol clandestine, che avvengono a insaputa ogni giorno sopra la Vostra testa, nel silenzio colpevole e complice dei media e delle istituzioni. si ringrazia Tony della radio www.radiointernet1.com e iscrivetevi a Lo Sai per restare informati: https://www.facebook.com/losai.ne

APRILE 2012 IL "MASSACRO" SENZA FINE

Cari amici,il reportage fotografico che segue,vuole essere l'ennesima denuncia del massacro chimico che sistematicamente avviene per mezzo di aerei di natura dubbia...nel cielo di Genova ed oltre. Ps.L'intero album fotografico del cm è visibile cliccando sulle immagini che scorrono qui a sinistra del Blog (APRILE 2012 SCIE KILLER)




































































































Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...